Calendario

Dicembre 2011
LunMarMerGioVenSabDom
 << <Ago 2017> >>
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatori: 2

rss Sindicazione

Affissione degli articoli inviati il: 06.12.11

06 Dic 2011 

Cosa dire? Ci sono talmente tanti e variegati argomenti da affrontare che c'è solo l'imbarazzo della scelta!
La Manovra Monti si commenta da sola; sprecare parole non mi sembra il caso.
Mi sembra invece più interessante parlar del mercato finanziario che sembra sia una parola astratta: concedetemi di collegare la parola finanza alla realtà.
Dietro alla "finanza" è importante capire che ci sono delle persone in carne ed ossa, proprio come noi.
Quindi quando si parla di speculazione è importante pensare e capire che ci sono degli speculatori.
Ci dicono che parta dai mercati e dalle banche, ma non si fanno mai dei nomi. Eppure le banche fanno capo a qualcuno, i mercati sono costituiti da persone, allora perché questi nomi non vengono mai pronunciati. Perché non dire che dietro alla speculazione attuale ci sono persone con nomi e cognomi proprio come i nostri?
Per me è un mistero.
Si parla di attacco all'Euro ma chi lo sta attaccando avrà pur un nome?
E sarebbe importantissimo, secondo me, sapere quali nomi si celano dietro a queste speculazioni che sono in grado di affamare interi popoli!
Nessuno ha il coraggio di pronunciare questi nomi, nessuno parla di loro come persone fisiche, si tratta l'argomento in modo astratto...i mercati...gli speculatori....ecc..
I nostri politici, e spero vi sia ormai chiaro, sono solo dei burattini, dei pupi nelle mani di questi mercati e finanzieri. Burattini a 360 gradi.
Da una parte sono tirati dalla finanza, da un'altra dalla corruzione, da un'altra ancora dalla collusione con le mafie e in ultimo, dalla Chiesa Cattolica!!!
Insomma, siamo l'ombelico del mondo, del mondo delle malefatte, dei sotterfugi, dei tradimenti e di tutto quello che c'è in negativo
Del resto abbiamo una cultura di oltre 2000 anni in questo senso e la nostra è una corruzione innata, il malcostume e l'immoralità fanno parte del nostro DNA.
C'è poco da fare: ci nasciamo così!
Parliamoci chiaro, se ci troviamo in questa situazione dobbiamo ringraziare i nostri genitori che, pur di approfittarsi di ogni situazione e farsi i propri comodi, non ci hanno pensato su troppo e se ne sono infischiati dei danni che avrebbero causato a chi veniva dopo, cioè a noi.
Ringraziamo dunque loro per questo bel risultato odierno.
Non faccio distinzioni fra capi di governo ed operai, perché, fatta eccezione per alcuni ideologi, tutti hanno una parte di colpa.
Questa è la nostra eredità.
Sapere quali persone abbiamo di fronte è il primo passo per cambiare. 
Come si chiamano quegli speculatori che determinano la cifra per la quale noi dovremmo sacrificarci per avere ancora una boccata di ossigeno permettendo così ancora una volta alla finanza di derubarci con il bene placito ed interessato dei nostri politici tutti?

Manteniamo l'allerta
Massi

Massi · 60 visite · Lascia un commento
Categorie: Cat