Calendario

Dicembre 2011
LunMarMerGioVenSabDom
 << <Ago 2017> >>
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Affissione degli articoli inviati il: 05.12.11

05 Dic 2011 


Il Governo Monti ha finalmente mostrato la sua vera faccia: la faccia dell'alta finanza!
L'Italia, gli Italiani, sono nelle mani dei grandi finanzieri e speculatori che da molti anni detengono più potere dei Governi, dei politici e degli elettori. I politici perché si vendono agli speculatori; gli elettori perché si vendono credendo ai politici: una concatenazione di eventi che ci ha condotto al fallimento.
Mi ritengo una persona normale, mi accorgo, vedo, capisco che il fallimento italiano è inevitabile in quanto non solo noi ma tutto l'Occidente è in recessione quindi, come si può pensare che l'Italia si possa riprendere dal debito pubblico che trascina da tempo immemore?
Tutto questo bel carosello che hanno costruito intorno al problema, secondo me, non è altro che una manovra studiata dagli speculatori per spillare ancora soldi ai cittadini. Poi falliranno alcune banche, fallirà l'Italia e ci ritroveremo senza case, soldi, risparmi etc. mentre i grandi finanzieri continueranno tranquillamente ad arricchirsi.
Quando negli Stati Uniti le banche sono fallite, e i cittadini si sono ritrovati senza casa, le solite grandi famiglie avevano guadagnato miliardi di dollari sulla pelle di chi lavorava e risparmiava.
Il sistema, ormai non più sostenibile, in quanto all'avidità non ci sono limiti, né all'ingordigia ed al cinismo, si ritrova allo sbando e, coloro che dovrebbero vigilare sui privati, e cioè i politici, sono anch'essi talmente corrotti per cui, alla fine, i cittadini si ritrovano nel mezzo schiacciati.
Sono relegati al ruolo di pedine, senza potere né l'illusione del voto che serve. Qualunque sia la persona, lo schieramento, l'ideologia, non cambia mai niente. Potremmo votare qualsiasi partito e nulla cambierebbe.
La politica è divenuta un tentacolo della piovra, un semplice tentacolo, un'appendice dell'alta finanza, delle solite famiglie massoniche che, tra chiesa e politica riescono a schiavizzare ed assoggettare le masse a suon di illusioni tanto poi, alla fine, ne escono sempre vittoriosi.
Non illudiamoci, dalla crisi non se ne esce.
Con la manovra Monti i mercati miglioreranno per qualche settimana, poi si tornerà alla crisi.
Tattiche per illudere e manipolare le masse.

All'erta come sempre
Massi

Massi · 48 visite · Lascia un commento
Categorie: Cat