Calendario

Novembre 2011
LunMarMerGioVenSabDom
 << <Ago 2017> >>
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Affissione degli articoli inviati il: 29.11.11

29 Nov 2011 


Seguendo le svariate notizie che i telegiornali comunicano, seguite da smentite che rettificano le stesse, mi sembra di avvertire attorno a me un caos totale, in cui non si sa con chiarezza che cosa stia davvero succedendo.
Ebbene, io che della politica e dell'informazione non ho la minima fiducia, ho la sensazione che dietro a tutto quello che si sta muovendo, vi sia una pianificazione scientifica nascosta da un apparente caos ben architettato.
Vedete, persone come Monti e il suo seguito, vengono definiti "tecnici", ma mi sa che dietro a quella parola, stanno termini come "affaristi, banchieri, speculatori", personaggi arrivati ad altissimi livelli proprio nel campo della speculazione.
Ovviamente intelligenti, capaci, preparati, che pianificano le mosse con estrema accuratezza ed eleganza non lasciano nulla al caso, pur di raggiungere il loro scopo e cioè "fare soldi".
Una semplice mossa non calcolata è impensabile da parte loro.
Ma allora, mi chiedo, perché questo senso di caos diffuso?
Non sarà mica pilotato?
Alcuni si stanno chiedendo come mai persone che guadagnavano milioni di euro l'anno, abbiano all'improvviso scelto di rinunciare a quei guadagni astronomici in cambio di una manciata di briciole e un mare di problemi.
Al loro spirito di sacrificio e all'irrefrenabile altruismo, scusatemi, non ci credo affatto.
Non me la bevo che il loro senso patriottico sia così alto, per cui sono portato a cercare una soluzione diversa da quella che vorrebbero farmi credere. Insomma, volendo essere alternativo a tutti i costi, percepisco dietro a tutto questo caos, un piano ben orchestrato, organizzato e studiato da persone che sono tutto meno che stupide.
All'Italia, si dice, verranno concessi degli aiuti: bene, alcune voci subito smentite parlavano di 600 miliardi di euro al 4-5% d'interesse, bella truffa no?
Dato l'ammontare del nostro debito, saranno alla fine, senz'altro più di 600 per cui, ragioniamo: se da 600 miliardi, che sono una cifra quasi inimmaginabile per molti di noi, ne preleviamo delicatamente senza far rumore 10, chi se ne accorge?
Voglio fugare i miei dubbi sul possibile altruismo del gruppo Monti e sul perché della loro aurea rinuncia dandomi questa risposta....almeno per ora.
Passerebbero dunque, quei signori, da uno stipendio milionario ad uno miliardario che, per dei banchieri e degli speculatori è un'offerta irrinunciabile!

All'erta sempre più.
Massi 

Massi · 111 visite · Lascia un commento
Categorie: Cat