Calendario

Gennaio 2012
LunMarMerGioVenSabDom
 << <Ago 2017> >>
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatori: 2

rss Sindicazione

Affissione degli articoli inviati il: 11.01.12

11 Gen 2012 
 

Visto amici? Siamo alle solite: il politico che si è fatto pagare le ferie a cinque stelle si è dimesso.
Per senso di responsabilità, dice lui, affinché non gravino strane ombre sul governo Monti.
Ma le ombre ci sono già, caro professore, e queste dimissioni non le fugheranno di certo anche se lei ha detto che con questo gesto il caso è chiuso.
Forse per lui sarà chiuso, a me sembra che la parola fine sia un po' prestino per usarla, e proprio Monti dovrebbe esigere dal suo politico di fiducia delle spiegazioni esaustive, altro che caso chiuso!
E così ci sono dubbi sulla moralità di più persone del nuovo governo, i nuovi politici che prima erano affaristi. Non credo potessero essere estranei al sistema che vige in Italia di bustarelle, regali e quant'altro poiché è un sistema capillare nel nostro paese e non se ne salva uno. A certi livelli non ci arrivi se non ti fai qualche buon amico in politica.
Come si dice? "Santo in paradiso", termine che mai più di oggi ha un senso. Purtroppo da questo meccanismo non ne usciremo con questo governo; certo cercherà di attenuare tutte le nefandezze palesi che si portano avanti oggi con disinvoltura e tranquillità.
Anche il politico che ha comprato un appartamento vista Colosseo per una miseria, ha detto che è "una pratica normale e diffusa". Probabilmente per certe persone è normale comprare appartamenti al prezzo di un garage. Che affermazione vergognosa! Ma quale tranquillità e faccia tosta certe persone usano nel sostenere che, certi comportamenti quanto mai immorali se non delinquenziali, siano considerati "normali". Ma non si preoccupano di ciò che dicono?
E' logico dedurre che Monti e i suoi banchieri non scardineranno nulla di tutti questi comportamenti illegali: sono troppo coinvolti a vari livelli negli ingranaggi scorretti italiani.
Con pazienza, costanza, calma dobbiamo passare questo messaggio a chi ci circonda.
Lo so, sono noioso ed è stancante ripetervi sempre le stesse cose, soprattutto se ti senti impotente ed isolato.
Ma non credete che a me non farebbe piacere far scomparire con uno schiocco delle dita tutti questi corrotti che ci governano?
Tutti sono corrotti, tutti lo sappiamo, facciamo quello che ci è possibile per divulgare queste idee ovvie.
Magari a forza di parlarne verrà fuori anche la soluzione.
Io scrivo ogni giorno, ogni giorno le stesse cose, lo faccio volentieri perché spero che saremo sempre di più a volerli mandare via, tutti, nessuno escluso.
Preferisco un operaio al governo che uno qualunque di quei pidocchi!

In gamba
Massi


Massi · 68 visite · 0 commenti
Categorie: Cat